Contrada Montedino
82020 Reino (BN)
Lun-Ven
9:00-13:00 / 16:00-20:00 (Sab. 9:00 - 13:00)
0824 985492
info@ediluxceramiche.it

Gres porcellanato, manutenzione e pulizia

Per mantenere inalterata nel tempo la bellezza dei rivestimenti e pavimenti gres porcellanato sono necessarie poche precauzioni di manutenzione.

L’utilizzatore ha un ruolo fondamentale affinché un pavimento o un rivestimento possa mantenere nel tempo la propria qualità tecnica ed estetica: ecco allora alcuni suggerimenti per la manutenzione e pulizia dei propri pavimenti gres porcellanato.

PULIZIA DOPOPOSA
La pulizia “dopoposa” è obbligatoria a fine cantiere, sia per le piastrelle smaltate che non smaltate. Una pulizia dopoposa male effettuata, o addirittura non fatta, è spesso causa di alonature che impediscono di mantenere pulito il pavimento nonostante una buona pulizia quotidiana. A garanzia di una pulizia ottimale si consiglia l’uso di monospazzola con dischi appropriati (verde per superfici strutturate/antiscivolo, rosso per le altre)

PULIZIA STRAORDINARIA
Per conoscere i detergenti da utilizzare consultare il pdf in fondo.

RIMOZIONE DI CERE O PATINE LUCIDANTI
Capita spesso che nei normali detergenti in commercio siano contenute cere o additivi lucidanti che, lavaggio dopo lavaggio, depositano sul pavimento patine lucide, causa di noie ed alonature. Patine di questo tipo possono essere depositate anche da alcuni stucchi per le fughe. Semplici alimenti come Coca Cola, vino, acqua, ecc., cadendo sul pavimento tolgono questa patina lucida e ripristinano l’aspetto originale più opaco delle piastrelle. In mezzo al pavimento più lucido, le zone senza cera appaiono come aloni opachi, in realtà sono le uniche parti pulite del pavimento. In questi casi bisogna per prima cosa decerare tutto il pavimento, seguendo le indicazioni della tabella contenuta nel file pdf scaricabile realizzato da Cotto d’Este.